di che cosa parliamo quando parliamo di libri nei social

Di cosa parliamo quando parliamo di libri nei social – Salone del Libro 2015

L’editoria italiana tra strategie e posizionamento di marca. Venerdì 15 maggio 2015 alle 11, nello spazio Book to the Future del Salone del Libro di Torino, si parla di libri nei social dal punto di vista degli editori. 

La vendita dei libri è direttamente correlata al livello culturale di un Paese, pertanto promuovere la lettura significa anche contribuire alla diffusione della conoscenza. La promozione del libro (cartaceo ed ebook) si impone sempre più sui social network, canale privilegiato per raggiungere lettori, reali e potenziali. Così, grandi, medie e piccole case editrici studiano strategie di comunicazione sulla base delle caratteristiche del proprio catalogo e del target di pubblico a cui intendono rivolgersi.

L’incontro in programma vuole favorire il confronto tra realtà differenti su alcuni temi fondamentali per il settore editoriale:

  • è possibile promuovere il catalogo e allo stesso tempo la lettura?
  • Come si può differenziare la propria attività sulle diverse piattaforme?
  • Quali sinergie possono attuare sui social brand differenti?

Social media manager editoriali raccontano la propria esperienza e condividono riflessioni con addetti ai lavori della filiera del libro.

Intervengono: Valentina Aversano (Minimum Fax), Daniele Bergesio (EDT – Lonely Planet), Chiara Calzavara (Editori Laterza), Serena Prudenzano (Treccani), Giulia Romano (Feltrinelli Zoom), Moreno Scorpioni (Voland), Letizia Sechi (RCS).
Coordina: Sara Bauducco (giornalista e SMM Effatà editrice).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *